text.skipToContent text.skipToNavigation

Acquista Impianto allarme online risparmiando

3 Prodotti
Relè, Multifunzione
HELLA
Relè, Multifunzione
043070
4RD 007 794-021
€ 11,64
Prodotto:  10112187

Prezzo al pezzo
Prezzo IVA inclusa
spese di spedizione escluse
Disponibile da subito
Spedizione regolare
entro un giorno feriale
Dettagli
Qualità de VEMO originale, Relè, Multifunzione
VEMO
Qualità de VEMO originale, Relè, Multifunzione
V30-71-0036
€ 23,55
Prodotto:  12109671

Prezzo al pezzo
Prezzo IVA inclusa
spese di spedizione escluse
Disponibile da subito
Spedizione regolare
entro un giorno feriale
Dettagli
Relè, Preriscaldatore carburante
HELLA
Relè, Preriscaldatore carburante
4RD 965 453-041
Lato di integrazione:  Bagagliaio
* € 11,29 € 10,10
Prodotto:  15143241

Prezzo al pezzo
Prezzo IVA inclusa
spese di spedizione escluse
Disponibile da subito
Spedizione regolare
entro un giorno feriale
Dettagli
*Prezzo consigliato non vincolante: prezzo consigliato ma non vincolante del produttore

L'importanza di un antifurto

È un dato di fatto che i furti d'auto in Italia non accennano a diminuire. Se prima ad essere preoccupati dei malintenzionati erano solo i proprietari di mezzi costosi (che optano per un garage privato o a pagamento per custodire al meglio la vettura), è ormai un problema diffuso e sono vittime di furti anche modelli di auto più modesti e comuni. La tecnologia ci viene in soccorso e nei decenni sono state progettate e implementate diverse tipologie di antifurto e di sistema di allarme

Tipi di antifurto

In generale, esistono tre grandi categorie di sistemi antifurti: meccanici, elettronici e satellitari. Il primo gruppo riguarda i dispositivi che bloccano fisicamente l'auto (quindi blocca sterzo, blocca pedali e immobilizer) che però agiscono solo sulla possibilità del veicolo di essere spostato e non fungono da dissuasori. In questo senso, sono molto più efficaci quelli elettronici, che includono gli allarmi a sirena che grazie a specifici sensori, suonano quando qualcuno si avvicina all’auto. Una versione più avanzata di questi ultimi sono gli antifurti satellitari che sfruttano sempre dei sensori per rilevare il pericolo, ma che in più tramite Gps riescono a rintracciare il veicolo e a inviare tale informazione al cellulare del proprietario con un sms. Tuttavia il limite di questo modello è che funziona solo se c'è segnale ed è praticamente inutile nelle zone in cui il segnale è assente o è intermittente.

Come installare un antifurto

Se la tua auto non è provvista di un sistema antifurto di serie, è sempre possibile aggiungerne uno seguendo questa guida passo passo. Naturalmente, la prima cosa da fare è acquistare il vostro impianto. Nel kit troverai un manuale d'istruzioni che di servirà come riferimento in qualsiasi momento. Puoi procedere con l'installazione, scollegando il polo negativo dalla batteria. Posiziona poi l'antifurto all'interno del cofano. Collega quindi il cavo positivo al polo della batteria ed il cavo di massa sul telaio dell'auto. A questo punto bisogna perforare il telaio laddove verrà inserito l'allarme in corrispondenza dei fori della staffa. Ora si potranno montare i connettori ad ultrasuoni, inserendo i due sensori ai lati del parabrezza dell'auto. Effettua infine un test aprendo l'auto con la chiave per verificare che l'allarme scatti al momento dell'apertura. Per qualunque necessità di ricambio, affidati ai nostri prodotti su Shop-ricambiauto.it per trovare qualità e risparmio!

Feedback