text.skipToContent text.skipToNavigation

Le pastiglie freni Ford: quando sostituirle


Tra i ricambi auto più importanti per la sicurezza e la buona guida della vettura, ci sono senza dubbio le pastiglie freni. Queste vanno scelte in base al modello e alla marca dell'auto. Se si ha una Ford, quindi, si andranno ad acquistare le pastiglie freni Ford. Il momento per sostituire le pastiglie freni Ford dipende dalle condizioni e dai chilometri fatti dall'auto. In genere, nel cruscotto appare l'apposita spia, segnale inequivocabile che è ora di cambiare le pastiglie freni Ford. L'operazione è semplice e veloce, anche se non si ha dimestichezza con i ricambi auto.

Come si cambiano le pastiglie freni Ford

In realtà sostituire le pastiglie freni Ford è molto semplice e veloce. Dopo aver sollevato la vettura con il cric, si leva la ruota quindi, con l'aiuto di un cacciavite, si sposta il pistoncino che blocca la pastiglia, liberandola. A quel punto la stessa operazione deve essere eseguita per le altre ruote, sostituendo le pastiglie e gettando quelle vecchie. All'interno dell'ampia gamma di pezzi di ricambio è possibile trovare le pastiglie più adatte alle esigenze della propria vettura ma anche ricambi per il motore.

Feedback