text.skipToContent text.skipToNavigation

Ricambi auto: candela accensione Fiat


Un'auto funzionante e sottoposta a periodici controlli invecchia più lentamente e assicura prestazioni eccellenti in tutte le occasioni: in città, alle basse velocità e in autostrada. Una lettura del manuale non è sufficiente perché troppo generico, ma una curiosa osservazione delle procedure di riparazione del meccanico o i consigli dell'amico esperto possono facilitare l'apprendimento delle più comuni operazioni. Sostituire una candela accensione Fiat è relativamente semplice anche per la delicata mano femminile.

È questione di scintille

Tra i ricambi auto più soggetti a usura, si annovera la candela accensione FIAT. In genere le candele si cambiano ogni 40.000-60.000 km, ma dipende dalla cilindrata e dall'uso. La candela accensione FIAT si danneggia e si sporca sia dopo un elevato numero di accensioni sia dopo lunghe soste in garage della vettura interessata. Le candele accensione FIAT sono dei componenti elettrici avvitati sulla testa dei cilindri. Gli elettrodi, situati nella parte inferiore, si affacciano sulla camera di combustione con il compito di"fare scintille" e accendere la miscela di aria e benzina. La candela accensione FIAT subisce ripetuti stress che causano il suo logoramento. I ricambi auto reperibili sul sito ricambiauto come la candela accensione FIAT, le lampadine, le spie e la batteria si ordinano online e si ricevono a casa.

Feedback